Ingredienti

gr. 280 riso carnaroli
3 funghi porcini
gr. 50 nocciole tostate
uno scalogno
prezzemolo
alloro,
½ bicchiere vino bianco secco
1 cucchiaio olio di nocciole
1 cucchiaio olio extravergine di oliva
sale, pepe
2 cucchiai di grana grattugiato
brodo vegetale

Preparazione

Mondate i funghi spazzolandoli delicatamente o strofinandoli con un panno umido in modo da eliminare i residui di terra, poi tagliateli in dadini e saltatene 3/4 in padella con 2 cucchiai di olio, un ciuffo di prezzemolo tritato e pepe per 4-5′. Rosolare in una casseruola   lo scalogno a fettine, metà delle nocciole sminuzzate grossolanamente e una foglia di alloro in 2 cucchiai di olio di oliva; dopo 2-3′ unite il riso e tostatelo per poco meno di un minuto, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciate evaporare, quindi unite il brodo, poco per volta, mescolando costantemente. Dopo 12-13′ aggiungete i funghi precedentemente saltati, mantecate con un cucchiaio di olio di nocciole e 2 cucchiai di grana e dopo un minuto spegnete.
In una ciotolina mescolate il resto dei funghi e delle nocciole tritati finemente con un cucchiaio di olio di nocciole, un ciuffo di prezzemolo, un pizzico di sale fino a ottenere un’emulsione. Distribuite il risotto fumante nei piatti e completate con l’emulsione prima di portarlo in tavola.

Apporto calorico
P 29 gr. Lip 26 gr.HCO 232 gr.Kcal 1278